Quarta dose di vaccino Covid al via per anziani e fragili, quando dovremo farla tutti

Da oggi si parte con la quarta dose per anziani e fragili, ma il ministro Speranza ipotizza che in autunno il richiamo contro il Covid sarà esteso a tutti.

A cura di Tommaso Coluzzi


In Italia è tempo di quarte dosi di vaccino Covid. Dopo l'annuncio del ministero della Salute – insieme a Iss, Aifa e Css – le Regioni si preparano a partire con la somministrazione della quarta dose ad anziani e fragili. In Lombardia si comincia già da oggi. Al momento, però, il nuovo richiamo non sarà disponibile per tutti: "È previsto per le persone che abbiano compiuto o superato gli 80 anni di età, per gli ospiti delle Rsa e per coloro i quali siano inseriti nelle categorie a rischio e abbiano un'età compresa tra i 60 e i 79 anni", si legge nelle indicazioni del ministero. Almeno per ora, insomma, la quarta dose riguarderà solamente anziani e fragili.


In autunno, però, tutto potrebbe cambiare. Intervistato oggi dalla Stampa, il ministro Speranza ha spiegato: "Mentre nei media la guerra ha sostituito il Covid, nella realtà si è semplicemente aggiunta. Su questo dovremo fare uno sforzo comunicativo importante e insistere con la vaccinazione". Poi ha aggiunto: "Adesso le nostre autorità sanitarie hanno disposto il secondo richiamo, la cosiddetta quarta dose, per ottantenni, ospiti delle Rsa e anziani fragili. In autunno valuteremo un richiamo più esteso anche per le altre fasce d’età". Insomma, la direzione sembra decisa: dopo l'estate tutti dovremo vaccinarci nuovamente contro il Covid.


Le conferme arriveranno solamente con i nuovi studi scientifici, anche perché il proliferare di nuove varianti – soprattutto con una circolazione del virus che resta elevatissima – può cambiare le regole del gioco diverse altre volte da qui a settembre-ottobre. Potrebbero arrivare nuovi vaccini per il richiamo, o potrebbero essere escluse le fasce più giovani della popolazione. Il sottosegretario Costa ha spiegato a Fanpage che la direzione è quella di richiami annuali per tutti. Quello che è certo è che la programmazione del prossimo inverno dovrà cominciare molto prima di settembre. Per evitare di incappare ancora una volta in un'ondata devastante in termini di vittime e restrizioni.


FONTE: https://www.fanpage.it/politica/quarta-dose-di-vaccino-covid-al-via-per-anziani-e-fragili-quando-dovremo-farla-tutti/

Post popolari in questo blog

Ecco il segno che ti renderebbe davvero felice in amore, in base al tuo segno zodiacale.

Segni zodiacali talmente compatibili da essere considerati vere anime gemelle

Ecco la definizione di “buon sesso” per ogni segno zodiacale.